Speedy pollo: quando a casa cucina il papà

A casa nostra funziona più o meno così: io sono quella che fa le regole, mio marito è quello che inventa le eccezioni.

Se da una parte questo fa si che, di base, risultiamo essere due piuttosto litigarelli, per i bambini questo è anche sinonimo di bilanciamento: perchè è vero che è importante avere delle regole, ma è altrettanto vero che qualche volta anche “trasgredirle” è possibile.

Sopratutto a tavola, mi rendo conto, io sono molto rigida: frutta e verdura non devono mancare, niente fritti, pochi dolci. Carne, pesce e uova in modo misurato e bilanciato, pasta o riso alternati tra loro e possibilmente integrali.

Così, quando la mamma non c’è… a casa nostra si fa festa!

Speedy Pollo: il pollo divertente

Se chiedete ai miei figli, i pasti migliori, sono quelli in cui sono soli con il papà: pic nic in giardino, merenda sul divano, colazione al bar.

Che alla fine, ci sta anche. Ho imparato questa lezione a miei spese, anni fa: a casa nostra erano banditi tutti i cibi che, convenzionalmente, non sono considerati sani. Il risultato? Che spesso alle feste di compleanno i bambini nemmeno giocavano, troppo intenti a sovraccaricarsi di tutti quegli alimenti che non facevano parte delle nostra abitudini alimentari con, successivamente, un bel mal di pancia da curare!

Così, con il tempo, ho imparato a far si che, ogni tanto, si sgarri.

Come qualche giorno fa, in cui i bimbi, insieme al papà, hanno organizzato un buonissimo pic nic in giardino: insieme a tante verdure fresche e alla frutta di stagione, hanno portato in tavola i nuovi Speedy Pollo: stick di pollo pastellato alle erbette mediterranee, senza olio di palma, senza carne disossata meccanicamente e facili e veloci da preparare, ottimi anche fatti al forno. Li potete trovare nel reparto dei surgelati nel coloratissimo sacchetto fuxia! 

Inutile dirvi che quel pic nic ha raggiunto il primo posto tra i loro pasti preferiti!

#adv #speedypollo #ilpollochespacca #snackdipollo #facciamolospeedy