Pupazzo di neve fai da te

Quanti rotolini della carta igienica buttate via ogni settimana? Noi che siamo in 5 davvero tanti.. possibile che non si possano trasformare in qualcosa di diverso?

Complice questo freddo, ecco la soluzione: facciamone dei pupazzi di neve!

pupazzo di neve

Cosa serve per fare dei pupazzi di neve fai da te?

  • rotolini di carta igienica
  • carta crespa colorata
  • colla
  • forbici
  • pinzatrice (ma non è fondamentale, vi aiuta ma non cambia il risultato finale)
  • pennarello nero

Tutto pronto? Allora cominciamo!

  • Pendente la carta crespa bianca e apritela sul tavolo. Tagliatene un pezzo abbastanza grande da coprire totalmente il rotolino sia in altezza che in lunghezza, con un avanzo di qualche cm per lato;

riciclo creativo

  • incollate un lato lungo del rotolino ad un lato della carta crespa e fate aderire tutta la carta al rotolino. In corrispondenza dell’altra parte finale della carta fate una nuova striscia di colla e fate aderire le due parti. Rigirate l’avanzo superiore e inferiore dentro al rotolino;
  • ora si fa il cappellino: prendete un pezzo di carta crespa di un altro colore, della stessa lunghezza di quello banco ma altro circa 6 cm. Arrotolate un paio di volte per tutta la lunghezza, in modo da fare una sorta di tesa del cappello. Procedete ad incollare come per il corpo del pupazzo;
  • se volete potete fare anche il pon pon al cappello, chiudendo in alto con un pallino di carta o di un colore diverso o dello stesso, a piacere. Per chiudere il cappello potete aiutarvi con la pinzatrice;
  • ritagliate quindi un pezzo di carta crespa nera 2 x 2 cm e fatene una pallottola piccola: sarà il vostro naso, incollatelo al centro di quello che credete possa essere il volto del pupazzo;

pupazzo di neve carta igienica

  • con un pennarello disegnate gli occhi e la bocca;
  • ritagliate quindi la sciarpa: una striscia alta un cm e lunga 2 volte il diametro del rotolino e incollatela sotto alla bocca e.. ecco il vostro bellissimo pupazzo!

Ora non vi resta che giocarci!
(E quando vi stufate.. provate a lasciarlo fuori dalla finestra.. magari funziona come acchiappa neve!)