Plumcake al limone soffice e profumatissimo

Non so voi, ma io adoro le torte al limone: in particolare i plumecake.

La ricetta che vi propongo oggi è facile da realizzare perché è tutto dosato in tazze, le famose CUP molto in voga mondo del baking anglosassone. Si sa, gli anglofoni amano le semplificazioni e ogni tanto anche a me piace non dover avere sempre a disposizione una bilancia e fare le cose più semplicemente.

Le CUP sono molto pratiche anche in questo periodo di vacanza, dove non manca il tempo e la voglia di cucinare ma spesso la bilancia non è tra le cose che abbiamo messo in valigia (io si, ma non fateci caso e non raccontatelo troppo in giro!)

Non è indispensabile disporre delle cup tradizionali: potete usare un semplice bicchiere o una tazza qualunque che abbiate in casa. Considerate solo che vi venga semplice misurarne la metà (1/2 cup), il terzo (1/3 di cup) e il quarto (1/4 di cup).

Plumcake al limone

A casa nostra, questa torta è molto richiesta nella versione “monoporzione(per l’ovvia somiglianza alle merendine industriali, che io generalmente evito): potete usare quindi la teglia con lo stampo per i muffin oppure i pirottini in silicone, al posto della classica tortiera. E’ perfetta anche come merenda da portare al parco, in montagna o, ancora, in spiaggia.

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 1 CUP di zucchero semolato
  • 1 CUP di latte 
  • ½ CUP di olio di semi
  • la scorza grattugiata di due limoni non trattati
  • il succo di un limone 
  • 1 ½ CUP di farina di riso
  • 1 CUP di farina 00
  • 2 cucchiaini da caffe rasi di lievito per dolci 
  • sale, un pizzico

Procedimento:

  • accendete il forno a 180°C;
  • sbattere le uova con lo zucchero per qualche minuto, aggiungete il latte, l’olio e il succo di limone;
  • unite la scorza dei limoni e poi aggiungete progressivamente le farine setacciate con il lievito e il pizzico di sale;
  • oliate e infarinate uno stampo da plumcake e versatevi il composto, infornate per 40 min circa (ma fate comunque la prova dello stuzzicadenti per verificare la cottura).

Non avete lo stuzzicadenti perché siete in vacanza? Usate uno spaghetto!

Buona merenda!!!