Pancake con fiocchi d’avena e banana

I pancake sono un piatto semplice e veloce da fare, che piace ai bambini e non solo!

Spesso cucino insieme ai bambini così nel tempo ho imparato a usare le tazze per misurare gli ingredienti, le trovo estremamente comode specialmente quando si tratta di preparare dolci veloci o torte per la colazione.

Se non avete a disposizione le cup a cui mi riferisco potrete tranquillamente usare un bicchiere o una tazza da cappuccino (quella da caffe è troppo piccola e quelle da the tipo mug sono troppo grandi) così da ricavarne le varie proporzioni: intera, mezza, un terzo e un quarto. 

Pancake con fiocchi d’avena e banana

INGREDIENTI: 

  • 2 banane (meglio se ben mature) 
  • 1 tazza di avena in fiocchi 
  • 1 cucchiaio di miele 
  • ½ cucchiaino di cannella 
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 uovo 
  • burro o olio per la padella 

PROCEDIMENTO:

Utilizzando un blender o un frullatore ad immersione frullate tutti gli ingredienti finemente. 

Scaldate quindi una padella antiaderente e ungetela con poco burro o olio, con un cucchiaio disponete un po’ di impasto e mantenendo il fuoco medio e attendete che si stacchi facilmente dalla padella prima di girarlo e cuocere l’altro lato.

Piccoli segreti di cucina

Se avete già fatto i pancakes sapete che il segreto è controllare la temperatura della padella, non bisogna avere troppa fretta altrimenti avrete solo pancakes bruciati quindi, abbiate pazienza. 

Servite con fettine di banana o mirtilli e un po’ di miele, ma anche così sono gia buonissimi.