Secondo figlio: si o no?

Chi lo ha detto che uno più uno fa due? Soprattutto quando si parla di figli e sopratutto quando questi sono vicini tra di loro come età.. uno più uno può fare duemila!

10 buoni motivi per avere due figli:

  1. non sapranno mai cos’è la solitudine, anche se passeranno l’80% del loro tempo a litigare, nel loro cuore rimarrà solo il restante 20%, quello contenente tutte le avventure della loro infanzia,
  2. il secondo tentativo rafforza e migliora quello che avete fatto con il primo. Il secondo figlio vi aiuterà a migliorare la rotta, ad essere più fluidi, a prendere la vita con filosofia. E a rompere meno le scatole all’ex figlio unico per quisquilie,
  3. ammortizzerete la maggior parte dei soldi buttati via spesi in cianfrusaglie accessori essenziali per la sopravvivenza del bebè. I saldi saranno l’unico momento dell’anno in cui comprerete abiti per i vostri figli,
  4. darete ad ognuno di loro il 40% della vostra attenzione, il 20% mancante si è perso nei meandri della vostra mente esausta,
  5. due abbracci e due baci sbavosi sono meglio di uno,
  6. li crescerete nel migliore dei modi, nonostante i manuali di pedagogia che avete comprato servano solo a sostenervi la testa al centesimo risveglio asincrono della notte,
  7. saranno vestiti in qualche modo, ma scoprirete che saranno lo stesso felici (anche con la felpa azzurra e i pantaloni rossi, giuro),
  8. loro svilupperanno una spiccata capacità di problem solving fin da piccoli, voi affinerete la vostra,
  9. se li mettete entrambi a giocare insieme nella vasca, tecnicamente, avete sprecato meno acqua. Ma ricordatevi di non perderli mai di vista se non volete trovare tutta l’acqua sparsa per le pareti e il pavimento del vostro bagno,
  10. quello che non insegnerete voi al piccolo, ci penserà il grande. Il piccolo imparerà prima e meglio dal grande che da voi.

11960014_524633867686024_6659938217394932548_n

10 buoni motivi per avere un solo figlio:

  1. riuscirete a concentrarvi e a dare il 100% della vostra attenzione al frutto del vostro amore. Sappiate che non sempre lui lo apprezzerà, soprattutto in adolescenza,
  2. il casino è la metà,
  3. la quantità di giochi sparsi per la casa è la metà (ma su questo non sono così sicura),
  4. spenderete tanti soldi per vestirlo e ne avrete una cura maniacale,
  5. ogni volta che la nonna sbaglia un abbinamento pantalone – felpa, a voi si chiuderà parzialmente una coronaria,
  6. avrete tutto il tempo per leggere i maggiori trattati di pedagogia e, se non soddisfatte, di scrivervene uno ad hoc,
  7. alla domanda “qual’è il tuo preferito?” non avrete problemi nel rispondere,
  8. riuscirete a concedervi interei pomeriggi di gioco con lui, senza distrazioni,
  9. andare con un solo figlio a fare merenda in pasticceria sarà un evento distensivo e piacevole,
  10. rifarete solo una volta il ciclo scolastico, mentre lo aiutate nei compiti e nel ripasso.

IMG_20150823_233450

5 buoni motivi per non avere figli:

  1. la meta delle vacanze la sceglierete in base al vostro interesse e al budget,
  2. non camminerete mai su un mattoncino lego nel cuore della notte, scoprendo così che poche cose sono altrettanto dolorose nella vita,
  3. il vostro sonno non sarà mai turbato da nulla,
  4. una volta finite le scuole, nessuno vi chiederà più di risolvere un problema di geometria,
  5. il pasto sarà sempre un’esperienza distensiva e rilassante.

20150701_140851

5 buoni motivi per fare un terzo figlio:

  1. siete naturalmente ritrosi alle regole e alle convenzioni,
  2. il caos non vi fa paura,
  3. avete tra i fioretti dell’anno quello di privarvi spontaneamente di alcune ore di sonno ogni notte,
  4. visto che in TV non ci sono mai programma decenti, tanto vale rendersi le serate interessanti in altro modo,
  5. le cianfrusaglie acquistate per il primo figlio sono tali e tante che con il secondo non siete riusciti ad ammortizzarle abbastanza.