Letterina di Babbo Natale, dove spedirla?

Ormai ci siamo: Natale è vicino e i nostri bambini stanno preparando la letterina per Babbo Natale (stra)colma di desideri e richieste, offrendo in cambio emozionanti promesse di diventare i bambini più buoni e obbedienti dell’universo e corredando il tutto da dettagliati resoconti delle buone azioni compiute.

A quale indirizzo inviare la lettera per Babbo Natale?

Le opzioni sono diverse:

SPEDIRE LA LETTERA PER BABBO NATALE VIA POSTA

Questa è l’opzione più gettonata: si imbusta la lettera e la imbuca, magari insieme, in una cassetta per le lettere (si, esistono ancora).

Troverete in giro diverse opzioni, ma quello ufficiale, dell’’Ufficio postale di Babbo Natale, che si trova al Circolo Polare Artico a Rovaniemi è questo:

Santa Claus’s Main Post Office (Ufficio postale di Babbo Natale)
Arctic Circle
96930 Napapiiri – Arctic Circle
Finlandia

Le lettere inviate a questo indirizzo arrivano a Babbo Natale da quasi tutti i Paesi del mondo.

E’ possibile anche chiedere a Babbo Natale di scriverci una lettera, dove ci augura personalmente Buon Natale. Il servizio è a pagamento (8,50€) ma la lettera arriva direttamente dal Villaggio di Babbo Natale di Rovaniemi, con tanto di timbro ufficiale!

Torna, come ogni anno, il servizio di Poste Italiane, chiamato “la posta di Babbo Natale” in cui, dopo aver compilato un form con tutti i dati del bambino, era possibile ricevere a casa una letterina di Natale con un piccolo gadget da costruire.  

In ogni caso sappiate che le letterine con indirizzo generico, ma chiaramente per Babbo Natale, dal 2006 vengono raccolte da Poste Italiane e inserite all’interno del servizio de “la posta di Babbo Natale” perciò, se non volete compilare il form (sperando che lo riattivino!), potete anche mandare la lettera via posta, ricordatevi però di mettere il mittente dietro alla busta, se volete ricevere una risposta!

Ogni anno le Poste Italiane raccolgono oltre 100.000 lettere di Babbo Natale.

CONTATTARE BABBO NATALE IN MODO PIU’ TECNOLOGICO

Se non siete amanti della carta e penna e vi sentite genitori 3.0, non crediate che Babbo Natale sia da meno.

Lo potete contattare via mail (santa@santaclaus.com) oppure via twitter @OfficialSanta 

Se invece siete timidi ma volete comunque sapere come se la passano Babbo Natale e le sue renne, potete osservarlo via webcam.

CONSERVARE LA LETTERA PER BABBO NATALE

Se non volete separarvi dalla lettera per Babbo Natale, potete incaricarvi personalmente di spedirla e, semplicemente, non spedirla.

Si, lo so, può sembrare una cosa orribile, ma ci sono alcune letterine che sono davvero importanti: quelle del primo Natale dove ha davvero capito che cosa è il Natale e l’attesa e che quindi ha pasticciato disegnato con tanto impegno, quella scritta per la prima volta di suo pugno, una in cui magari ha espresso un desiderio particolare o ha raccontato a Babbo Natale qualcosa di importante.. insomma, le letterine che ci toccano il cuore, è anche lecito tenerle.