Idee per la calza della Befana

Archiviato Babbo Natale, messi da parte i tacchi e le paillettes di Capodanno, non resta che un ultimo piccolo scoglio da affrontare per mettere fine ai grandi festeggiamenti delle vacanze di Natale: la calza della Befana.

I supermercati ormai offrono calze di ogni genere e foggia, ricolme di dolci e promesse di giochi meravigliosi. Già.. sarà vero?

Spesso, le calze confezionate si sono rivelate una mezza delusione: pochi dolci, giochi bruttini e null’altro. Una cosa aspettata per giorni e dimenticata nel giro di pochi minuti.

La soluzione? Creare la propria calza della befana!

Prima di tutto serve la calza: potete usare un loro calzino (magari di quelli antiscivolo che sono più grandini ed elastici), una che avete conservato da qualche festeggiamento precedente, potete cucirla da voi oppure acquistarla già fatta.

Cosa mettere nella calza della befana?

UN BIGLIETTO PER UN’AVVENTURA SPECIALE

Alcuni sono realizzabili nell’immediato, altri, richiedono magari un poi di tempo e pazienza (come ad esempio il parco tematico), valutate bene se il bambino è in grado di comprendere l’attesa che questo comporta. Se pensate non sia in grado di farlo, scegliete un’opzione più semplice, come il cinema o il teatro.

Che sia il biglietto per il cinema, per un giro al parco avventura o per un parco tematico, la sorpresa è assicurata!

LIBRI

Sono un grande classico che non stufa. Un libro intrattiene, diverte, fa vivere avventure incredibili, pagina dopo pagina.

Non importa se ne hanno già ricevuti per Natale: cambiate genere e sarà una cosa completamente nuova!

Se invece pensate che di libri ne hanno già abbastanza, potreste mettere un DVD e del mais per fare i pop corn per improvvisare un pomeriggio di cinema a casa.

GLI INGREDIENTI PER FARE UN DOLCE INSIEME

Questa idea li lascerà a bocca aperta!

A voi non resta che accendere il forno e prepararvi a riempire la cucina di farina. Potete organizzare la cosa mettendo gli ingredienti già dosati in diversi contenitori ermetici oppure, se volete fare una sorpresa accattivante anche dal punto di vista estetico, potete provare quelle soluzioni in voga oggi, che contengono tutti gli ingredienti sovrapposti in un unico barattolo.

GIOCHI DA TAVOLA

Per questa occasione sono perfetti quelli in versione pocket (o da viaggio), hanno un costo contenuto, stanno all’interno delle calze della Befana e sono comunque molto accurati nella grafica. Inoltre, se siete in trasferta, sono perfetti da nascondere sul fondo della valigia.

LETTORE MP3

E’ un’idea originale, con un budget molto variabile (quelli più economici costano poche decine di euro) e che permette ai bambini di scegliere da soli cosa ascoltare.

Se sono molto piccoli, optate per qualcosa di molto resistente, come l’Ocarina.

UN GIOCO CREATIVO

Se non siete re e le regine del cartoncino e della colla stick, non preoccupatevi, oggi esistono in commercio dei kit già pronti, davvero di qualità!

Il divertimento è assicurato e se siete esausti da questo periodo di vacanza e non sapete più come occupare il tempo con i bambini, avete risolto anche questo dilemma!

COLTELLINO MULTIUSO

Se vive un avventuriero, insieme a voi, il coltellino multiuso è di certo un oggetto che fa parte dei suoi desideri.

Valutate bene l’età del bambino (non è indicato prima dei 7/8 anni) e scegliete un primo modello molto semplice con poche funzioni, anche se a voi sembra quasi banale, ai suoi occhi apparirà come un oggetto di grande valore e un attestato di fiducia!

PICCOLI GIOCHI

Se avete optato per il biglietto del cinema o gli ingredienti per fare un dolce insieme, mettete nella calza qualche piccolo gioco, molto economico, ma che fa sempre piacere.

Per i bambini, non dimentichiamolo, il gioco è essenziale: qualche palloncino, bolle di sapone, yo – yo, palline rimbalzine, didò, molette per i capelli, pacchetti di figurine..

In alternativa, se vanno a scuola, vanno benissimo anche gommine, matite colorate, temperini con serbatoio, quadernini colorati..

FRUTTA FRESCA E FRUTTA SECCA

Se avete deciso che la vostra calza sarà priva di zuccheri, aggiungete allora qualche mandarino e un po’ di frutta secca, daranno consistenza alla calza e saranno apprezzati comunque!

Se non sono abituati a mangiare frutta secca, questo è un ottimo momento per proporla.. se l’ha portata la Befana, sarà di sicuro buono, no?