Calza della Befana: idee alternative senza dolci

Tra Dicembre e Gennaio i miei figli fanno un’abbuffata di dolci senza pari, per questo cerco sempre di proporre loro delle alternative non edibili, da chiedere alla Befana.

Ovviamente le loro richieste devono avere delle caratteristiche specifiche: non troppo costose (la Befana porta un pensierino), che non sia una cosa da mangiare, che sia abbastanza piccolo da entrare nella calza (più o meno).

Spesso la Befana compensa qualcosa che Babbo Natale non ha portato o ha portato ma in modo incompleto (ad esempio un pezzo aggiuntivo di un gioco hanno ricevuto in questo periodo).

Cosa mettere nella calza della Befana per bambini?

Di base all’interno della calza non mancano mai frutta fresca e frutta secca, di cui loro sono piuttosto ghiotti a cui viene aggiunto, appunto, un pensierino o due.

ADESIVI

Vanno bene stikers generici, album di adesivi o anche trasferelli, va un po’ a gusti.

ALBUM DA COLORARE

Anche questi sono un articolo che piace molto: ultimamente hanno scoperto quelli magici, che si colorano e poi cancellano. Per i più grandi, sono molto carini quelli a tema.

LIBRI

Inutile dirvelo, no? E’ sempre il momento giusto per un libro. Se avete qualcosa da raccontare loro forse è il momento giusto per farlo attraverso una lettura condivisa, se no lasciatevi guidare dal cuore.

PENNARELLI, TEMPERE, ACQUERELLI O MATITE

Che siano per rinnovare il parco pennarelli a scuola o per alimentare la loro piccola vena artistica poco importa, regalategli uno strumento utile per colorare e proponetegli di passare la mattina a provarli insieme, ne saranno felicissimi!

BIGLIETTI PER UN’ESPERIENZA

La Befana incoraggia la cultura: cinema, teatro o anche una mostra, sfruttate questo ultimo giorno di vacanza per fare una cosa tutti insieme e fategli trovare i biglietti all’interno della calza.

GIOCHI IN SCATOLA

Se non li hanno ricevuti a Natale, ecco il momento giusto per regalarglieli!

Ne esistono tantissimi, per tutte le età, anche in versione da viaggio che ha due vantaggi: la scatola è più piccola e costano ovviamente meno.

BOLLE DI SAPONE

Si, lo so, fa freddo, ma ai bambini mica importa, sapete? E allora, perchè non giocare con le bolle di sapone anche a gennaio? Sono un gioco che piace sempre e non stufa mai. Anzi: avete mai sperimentato cosa succede ad una bolla di sapone a contatto con la neve?

CALEIDOSCOPIO

Entra perfettamente nella calza e riempie i bambini di magia, è un bellissimo gioco per chiudere le vacanze nella meraviglia.

STELLE LUMINOSE

I miei bimbi hanno la parete dietro la testata del letto decorata con le stelle luminose non si dimenticano mai di illuminarle per bene ogni sera prima di dormire, gli fanno sempre compagnia mentre si addormentano!

MARIONETTE A DITO

Sono un pensiero piccolo che sta nella calza e che permette di creare storie infinte con un po’ di pazienza e fantasia. Se non vi piacciono quelle a dito, potete prendere quelle normali, che li faranno felici lo stesso!

PUZZLE

Esistono puzzle per tutte le tasche, le età e le capacità: c’è davvero l’imbarazzo della scelta!

YO-YO, CUBO DI RUBIK E ALTRI ROMPICAPI

E’ un pensiero che sta comodamente nella calza e che può regalarvi pomeriggi di sfide infinite (con annessa pazienza)

PASTA MODELLABILE

E’ un evergreen che non passa mai di moda, anche se l’avete usata molto in questo periodo, sono certa che avrete diversi barattoli di “colore indefinito” nella vostra collezione privata.

Quasi dimenticavo: la Bafana, di solito, porta anche.. calzini! Colorati, antiscivolo, per tutti i giorni.. non importa come ma l’importante è che ce ne siano almeno un paio!