Come fare una macchinina con i rotoli della carta igienica

Basta davvero poco per riuscire a fare una macchinina perfettamente funzionante, pronta per affrontare spericolate gare sul balcone, in attesa che le ore più calde scemino e si possa tornare a giocare in spiaggia.

lavoretti rotolini

Cosa serve per fare la macchinina?

  • rotolini della carta igienica,
  • colori e pennelli,
  • stuzzichini,
  • tappi di plastica,
  • colla,
  • forbici o coltello,
  • cacciavite.

lavoretti riciclo

Come costruire la macchinina?

  • prima di tutto, con un coltello o con le forbici, create l’abitacolo per il pilota: immaginate un quadrato e tagliatelo sui tre lati, piegate quindi lungo il lato rimasto attaccato e avrete così il sedile del pilota;
  • fate quindi i buchi al centro dei tappi di plastica;
  • e anche quattro buchi ai lati del rotolino, dove farete passare il semiasse fatto con gli stuzzichini;
  • a questo punto, sbizzarritevi a colorarlo come più vi piace;
  • una volta che il colore si è asciugato, infilate gli stuzzichini nei buchi che avete fatto prima, creando il semiasse;
  • mettete quindi le ruote alla vostra macchinina, e fissatele con un punto di colla, per evitare di perderle durante la gara.

gina barilla blog

Come fare per rendere i lavoretti ancora più belli?

Sicuramente utilizzare dei colori di qualità è la soluzione ideale. Spesso ci accontentiamo dei colori che troviamo al supermercato, senza darci troppo peso. Il risultato finale, però, alla fine può essere deludente.

I colori giusti, per ogni tipo di materiale, ci aiutano ad avere una resa completamente diversa del nostro lavoretto. Così come utilizzare gli strumenti giusti (colla, pennelli, punteruoli, forbici) ci aiuta sia nell’esecuzione che nella precisione del nostro lavoretto. Più saranno belli, più i nostri bimbi avranno voglia di giocarci, più ci chiederanno di farne tanti e tanti altri.

Dove trovo il materiale migliore per i lavoretti?

Se abitate dalle parti di Pavia, non potete non andare a curiosare il Centro Colori Carboni – Nuova Carcolor di San Martino Siccomario. Da una parte c’è la solidità di un’impresa presente sul mercato dal 1958, dall’altra la presenza di un team giovane e flessibile che saprà trovarvi la soluzione sempre all’avanguardia e adatta per le vostre esigenze.

colori a olio

Per i lavoretti ha un intera area dedicata alle Belle Arti, dove potrete trovare:

  • colori ad olio, acrilici, acquarelli, tempere, chine ed inchiostri;
  • matite, pastelli acquarellabili e non, pastelli a cera e ad olio, gessetti, pennarelli, pennarelli pantone, matite grafite dalla 9B alla 9H, carboncini, mine e portamine;
  • ausiliari per olio, acrilico ed acquarello, accessori per il disegno, carta per grafica ed acquarello, cartone vegetale, carta pergamena, cromolux, velina, carta da lucido e da spolvero, rotoli carta per scenografi;
  • pirografi, aereopenne, spatole, colle di tutti i tipi, Balsa, Deprom, Poliplat, Forex, acetato, fogli polistirolo.

Per saperne di più, visitate il loro sito, dove troverete in dettaglio tutti i prodotti a disposizione.

Buzzoole#colorificio #bellearti #materialedadisegno #collaborazioni