10 idee regalo per un bambino di 6 anni

Regalare qualcosa di originale, man mano che i bambini crescono, diventa spesso difficile. Dai 5 ai 6 anni, poi, c’è un vero salto di crescita, da bambini ancora un po’ in bozzolo, a personcine vere e proprie, con gusti ben delineati e lingua tagliente (ovvero, se sbagliamo il regalo, questa volta ce lo verranno a dire senza troppe remore).

Ecco allora una lista di 10 idee regalo per un bambino di 6 anni:

  • LEGO 

Una scatola di Lego fa contenti tutti i bambini, indipendentemente che siano maschi o femmine. Negli anni poi la Lego ha comunque prodotto set generici e set più specifici per le bambine piuttosto che i bambini.

Sono presenti set a partire dai 4.99€ fino a budget a 3 zeri (si, avete letto bene), quindi ci sono regali davvero per tutte le tasche. Inoltre, da qualche anno, la Lego ha creato set più “facili”, sono quelli della linea Lego Junior: Nicolò li monta ormai tutti in modo autonomo.

  • SMARTWATCH 

E’ un misto tra un orologio e un cellulare da polso, ma a misura di bambino. Da una parte i bambini, a questa età, cominciano a mettere in ordine il tempo e l’orologio è sicuramente un regalo gradito. Dall’altra parte, per noi genitori, può diventare un oggetto che ci permette di metterci in contatto con loro, in caso di bisogno, o di controllare dove si trovino, sopratutto se fanno piccoli spostamenti in autonomia.

In commercio ce ne sono davvero molti, io ho visto dal vivo lo smatwatch CHILD EXPLORER: ha un design accattivante ed è davvero molto semplice da usare, sia per noi genitori che per loro. CHILD EXPLORER è un sistema chiuso che permette al bambino di chiamare ed essere chiamato solo da 10 numeri pre-impostati dai genitori. Lo smartwatch CHILD EXPLORER è gestito dal genitore direttamente dal proprio smartphone attraverso l’applicazione che definisce tutte le impostazioni.

Ciliegina: permette anche di registrare l’attività fisica del bambino per aiutarlo a misurare il suo “lato verde” contribuendo ad inquinare meno il mondo.

orologio per bambini con telefono

  • GIOCHI EDUCATIVI

Sono tutti quei giochi che lasciano ampio spazio alla fantasia dei bambini e non hanno (per forza) uno schema predefinito da seguire: la pista delle biglie, quella del treno, le costruzioni.. ogni volta che si rimettono nella scatola, sono pronti per essere giocati in un modo diverso!

A casa nostra rientrano a pieno titolo in questa categoria i giochi Quercetti: ogni gioco non ha solo una funzione o una modalità, ma potenzialmente tutte quelle che il bambino è in grado di inventare e immaginare. Rispetto a molti giochi che si trovano in commercio hanno una marcia in più: quella della creatività!

giochi belli 6 anni

  • LIBRI

Per questi, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Non sapendo ancora leggere (impareranno in questo anno, ma ci vorrà tempo prima che scelgano di leggere un libro da soli) vi consiglio di puntare sulla qualità. Ci sono albi illustrati che sono dei veri e propri capolavori di carta, con disegni pressoché perfetti e dettagliatissimi.

I bambini di 6 anni hanno un buona capacità di concentrazione e cominciano ad essere esigenti in molti campi: l’estetica, che magari fino all’anno scorso non era importante, ora la fa da padrone. Anche il testo vuole la sua parte: una storia accattivante è una storia che vorrà leggere non appena si sentirà abbastanza sicuro nell’affrontare un libro da solo.

Se scegliete un buon libro, rimarrà tra i suoi preferiti a lungo. Ci sono tantissimi libri per bambini, molte reperibili anche al supermercato, io amo le piccole case editrici: vero che un albo costa un pochino di più, ma la qualità del disegno e della stampa non hanno paragoni.

libri per bambini di qualità

  • BIGLIETTI PER UNA MOSTRA, UN INGRESSO AL CINEMA O AD UN ALTRO EVENTO

Ebbene si, a 6 anni sono interessati anche a qualcosa di diverso, che non sia per forza un gioco.

Sopratutto se non fa parte della vostra quotidianità, donare un biglietto valido per un ingresso ad un evento, al cinema o, meglio ancora, ad una mostra sarà sicuramente una cosa che li farà felici. Se poi il biglietto è accompagnato dalla promessa di passare del tempo insieme, il regalo sarà ancora più gradito.

regalo intelligente bambino 6 anni

  • GIOCO IN SCATOLA O PUZZLE

Pian piano i nostri bambini stanno raggiungendo l’età in cui anche il gioco da tavola entra a far parte dei loro interessi. Non serve per forza muoversi per giocare, si può anche usare il cervello.

La parte più difficile, quando si cominciano a fare questo genere di giochi, è accettare di non vincere sempre la sfida. La frustrazione, la rabbia, lo spirito competitivo la faranno da padrone e giocare con loro non sarà propriamente rilassante, per noi, ma vi assicuro che al termine della partita, anche in caso di sconfitta (con relativo pianto) vi chiederanno di giocare di nuovo. A casa nostra vanno molto i giochi di una piccola azienda che fa giochi divertenti, intelligenti e molto facili da giocare (anche l’immediatezza nella comprensione delle regole del gioco è un requisito fondamentale).

Se secondo voi non sono bambini che amano giocare con gli altri o non avete modo di permettergli di fare spesso un gioco un scatola, potete optare per un puzzle, magari dai 100 pezzi in su.

giochi red glove

  • GEOMAG

E’ un sistema di sfere in acciaio e barrette magnetiche combinabili tra di loro per ottenere infinite costruzioni. Recentemente sono state anche aggiunte delle piattaforme con cui è possibile creare costruzioni ancora più grandi e stabili, senza porre limiti alla fantasia.

Ne esistono in tantissimi colori (anche glitter e che si illuminano al buio) e anche con pezzi che permettono di dare un movimento alla propria costruzione. Sono davvero giochi intelligenti (e adatti ad esempio ai viaggi, perché essendo magnetici, non si spargono i pezzi in giro per la macchina!), che faranno breccia anche tra i genitori!

  • PLAYMOBIL

Insieme al Lego è uno di quei giochi che hanno un successo garantito al 99% (le eccezioni esistono sempre): il loro catalogo è pressoché infinito e adatto a tutti i gusti, sia per le bambine che per i bambini.

L’avventura epica o la grande impresa, con un gioco Playmobil, diventano alla portata di tutti!

  • KIT CREATIVO

Su questo punto, occorre conoscere la propensione individuale del bambino: c’è chi ama disegnare, perciò potrebbe apprezzare molto matite, pennarelli, tempere e acquerelli, chi invece trova più interesse nella manipolazione, quindi le paste modellabili la faranno da padrone.

Per gli amanti del disegno, oltre alla classica valigetta dei colori, esiste in commercio anche un kit che permette di farsi da sé i pennarelli. Per le paste modellabili, invece, da qualche anno sta spopolando la sabbia magica: una specie di sabbia colorata, che se pressata insieme di mantiene compatta, ma appena la tocca, si sbriciola! L’effetto è davvero particolare! In alternativa, ci sono set per tutte le tasche, di paste modellabili classiche con relativi play set.

  • DVD

I cartoni animati sono una vera passione per la maggior parte dei bambini. I miei li amano pressoché tutti: dai grandi classici di quando ero piccola io (questa estate abbiamo rispolverato “Elliot e il Drago Invisibile” nella versione originale) a quelli più moderni, che magari non siamo riusciti ad andare a vedere al cinema.

Unico consiglio: se non frequentate i bambini con regolarità, informatevi con i genitori sui suoi gusti, a 6 anni ormai hanno gusti ben delineati, e sui DVD che già hanno in casa, in poco tempo la nostra videoteca è cresciuta in modo esponenziale!

Questo articolo contiene link affiliati. Tutti i prodotti suggeriti nascono da una condivisione spontanea della nostra esperienza e i nostri gusti in fatto di giochi.